Fagiolo Secondo con Moscardini

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
150 g. di Fagiolo Secondo
500 g. di Moscardini
250 g. di Pomodorini
1 Spicchio di Aglio
1 Scalogno
15 g. di Capperi
30 ml. di Vino Bianco
1 Peperoncino
q.b. di Olio EVO
q.b. di Prezzemolo
q.b. di Sale
q.b. di Pepe

Memorizza questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Fagiolo Secondo con Moscardini

Fagiolo Secondo con Moscardini

  • 80 min
  • Persone 4
  • Facile

Ingredienti

Descrizione

Condividi
Condividi...

Il Fagiolo Secondo con i Moscardini sono una specialità di Orvieto.

È infatti nel Piano di Orvieto, lungo le rive del fiume Paglia, che nasce questo particolare legume.

Il nome “secondo” deriva proprio dal periodo di piantagione perché è solo dopo la mietitura del grano che viene piantato, appunto in seconda semina.

Questo piatto si può fare anche con altri tipi di fagioli, quello che cambierà leggermente sarà il gusto e la consistenza.

Il fagiolo secondo coi moscardini possono essere un ottimo antipasto ma allo stesso tempo un secondo di pesce.

Condividi...

Passaggi

1
Fatto

Il fagiolo secondo, non essendo precotto, ha bisogno di stare in ammollo una notte per farlo rinvenire prima di cuocerlo. Se vi dimenticate potete ammollarlo 3/4 ore e poi farlo bollire per un'ora abbondante.

2
Fatto

In una padella fate soffriggere un trito di scalogno, aglio, capperi e peperoncino.

3
Fatto

Aggiungete i moscardini che avrete preventivamente decongelato (se non freschi) e lavato con cura per farli rosolare.

4
Fatto

Una volta rosolati i moscardini sfumate col vino bianco.

5
Fatto

Nel frattempo avrete già lavato e tagliato i pomodorini.

6
Fatto

Aggiungete i pomodorini tagliati in padella.

7
Fatto

I pomodorini rilasceranno liquidi per cui fateli cuocere piano piano coperti per poi scoprire la padella in modo che i liquidi si riducano.

8
Fatto
1 ora

È arrivato il momento di aggiungere i fagioli. La cottura durerà pressappoco un'ora o almeno finché la salsa non si è addensata.
Servite con una spolverata di prezzemolo fresco direttamente sul piatto.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa questo form per scriverne una
risotto ai funghi
precedente
Risotto ai Funghi
focaccia soffice all'olio
successivo
Focaccia Soffice all’Olio
risotto ai funghi
previous
Risotto ai Funghi
focaccia soffice all'olio
successivo
Focaccia Soffice all’Olio

Aggiungi un Commento