Girasoli allo Zafferano<br> con Ricotta e Salsiccia

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
200 g. di Farina 00 (per la pasta)
2 Uova (per la pasta)
q.b. di Zafferano (per la pasta)
200 g. di Ricotta
100 g. di Salsiccia
1 Uovo
10 g. di Parmigiano
q.b. di Sale
q.b. di Pepe
30 g. di Burro
3 Foglie di Salvia

Memorizza questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Girasoli allo Zafferano
con Ricotta e Salsiccia

Cucina:

Girasoli allo Zafferano con Ricotta e Salsiccia

  • 35 min
  • Persone 4
  • Media

Ingredienti

Descrizione

Condividi
Condividi...

I Girasoli allo Zafferano ripieni con ricotta e salsiccia sono una variazione dei più classici ravioli.

Un ripieno gustoso inserito all’interno di una pasta aromatizzata sono un connubio perfetto.

Dosare lo zafferano non è facile anche perché non rende sempre allo stesso modo, bisogna andare per tentativi.

In definitiva i Girasoli allo Zafferano con ricotta e salsiccia ricordano come gusto la gramigna panna e salsiccia proposta in questo blog.

Condividi...

Passaggi

1
Fatto

La prima cosa da fare è cuocere la salsiccia perché mettendola nel ripieno di una pasta a cottura veloce non avrebbe il tempo di cuocersi, per cui la potete sbollentare per 5 minuti oppure al forno o in padella, come preferite.

2
Fatto

Nel frattempo preparate anche lo zafferano usando POCA acqua calda (quella del pentolino della salsiccia va bene).

3
Fatto

Quando la salsiccia è cotta eliminate la pelle e tagliatela fine a coltello, poi lasciatela riposare sulla carta assorbente in modo che perda i grassi in eccesso che se no bagnerebbero la pasta.

4
Fatto

Prendete la ricotta, che avrete fatto sgocciolare in precedenza, e unitela al trito di salsiccia, un uovo, sale, pepe e parmigiano grattugiato.

5
Fatto

A questo punto avrete pronto il ripieno ed è arrivato il momento di preparare la pasta facendo il solito nido questa volta con l'aggiunta dello zafferano.

6
Fatto

Impastate come una qualsiasi pasta all'uovo e lasciate riposare 30 minuti l'impasto prima di stenderlo.

7
Fatto

La sfoglia va tirata abbastanza sottile ma non troppo perché l'umidità del ripieno potrebbe romperla.

8
Fatto

Usando un coppapasta di 8 cm fate dei cerchietti, ma non più di 6/8 alla volta e per evitare che il resto della pasta si asciughi troppo copritela.

9
Fatto

Mettete il ripieno nella parte sottostante e chiudeteli velocemente usando prima le dita e poi sigillateli con una forchetta.

10
Fatto

Quando tutti i Girasoli saranno pronti lasciateli riposare possibilmente sopra una griglia in modo che l'aria passi sotto e non si crei umidità.
Con queste dosi si otterranno 12 Girasoli da circa 40 grammi l'uno.

11
Fatto

Al momento della cottura dovrete usare alcuni piccoli accorgimenti: nell'acqua bollente vanno adagiati delicatamente e, quando vengono a galla aspettate circa un minuto prima di scolarli usando sempre la massima cautela (no scolapasta).

12
Fatto

Il burro scioglie velocemente in padella e insieme alla salvia non vanno a interferire col sapore già intenso del ripieno. Una passata veloce è più che sufficiente prima di servire.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa questo form per scriverne una
uova strapazzate alla gordon ramsey
precedente
Uova Strapazzate
alla Gordon Ramsay
pennette allo sgombro
successivo
Pennette allo Sgombro
uova strapazzate alla gordon ramsey
previous
Uova Strapazzate
alla Gordon Ramsay
pennette allo sgombro
successivo
Pennette allo Sgombro

Aggiungi un Commento