Panini con Lievito Madre

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
90 g. di Lievito Madre
350 g. di Farina "0"
230 ml. di Acqua
4 g. di Sale
2,5 g. di Zucchero

Memorizza questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Panini con Lievito Madre

Cucina:

Panini con Lievito Madre

  • 73 min
  • Persone 5
  • Media

Ingredienti

Descrizione

Condividi
Condividi...

Usare il Lievito Madre per fare dei Panini in casa propria non ha prezzo.

Il risultato è un prodotto assolutamente naturale oltre che buonissimo.

La tecnica è praticamente la stessa dei panini pronti in 3 ore solo che usando il lievito madre si avranno dei tempi di lievitazione più lunghi.

Da fare non sono difficili ma, come sempre, bisogna attenersi ad alcune regole spiegate in ricetta.

Per cui se avete del lievito madre a disposizione potete farvi i vostri panini senza alcun problema.

Tempistiche:

Considerando tutte le fasi di lievitazione i panini saranno pronti dopo circa 8 ore.

Condividi...

Passaggi

1
Fatto

La prima cosa da fare è attivare il lievito madre per cui mettetelo in una ciotola con un pochino dell’acqua a disposizione e lo zucchero.

2
Fatto

Rimescolate e otterrete una sorta di latte che coprirete e farete riposare un’ora.

3
Fatto

Aggiungete la farina al lievito rinfrescato e cominciate a impastare aggiungendo anche il sale. A questo punto cominciate a versare l’acqua un po’ alla volta facendola incorporare prima di aggiungerne altra.

4
Fatto

Alla fine otterrete un impasto molto morbido e appiccicoso che dovrete coprire con la pellicola trasparente per farlo lievitare 4 ore.

5
Fatto

Infarinate il piano di lavoro e trasferiteci il vostro impasto spolverandolo di farina anche sopra.

6
Fatto

Cominciate a fare le pieghe sbattendo l’impasto sul piano e ripiegandolo su sé stesso: in questo modo si attiverà la maglia glutinica, incorporerà aria e prenderà forza.

7
Fatto

Ungete leggermente una teglia con carta forno e preparate la bilancia.

8
Fatto

Tagliate e pesate dei pezzetti dell’impasto. Con questo dosaggio potrete farne 15 da 40 grammi o 10 da 60 grammi oppure 6 da 100 grammi. L’importante è che siano uguali.

9
Fatto

Ripiegate i pezzetti d’impasto su loro stessi verso il basso in modo che rientrino formando una pallina.

10
Fatto

Con la punta delle dita fateli girare facendo una specie di pirlatura.

11
Fatto

Coprite con un foglio di carta forno (che potrete riutilizzare) e fate lievitare i panetti per 2 ore.

12
Fatto

Con una lama affinata fare delle incisioni a croce sui panetti per far sì che in fase di cottura possano crescere liberamente.

13
Fatto

Spennellateli di olio e infornate in forno preriscaldato a 230 gradi per 13 minuti. Questo vale per il formato da 40 grammi, per quelli da 60 fate 1 minuto in più e per quelli da 100 grammi 1 minuto e mezzo.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa questo form per scriverne una
carciofi alla romana
precedente
Carciofi alla Romana
polpette al forno con carne e zucchine
successivo
Polpette al Forno
con Carne e Zucchine
carciofi alla romana
previous
Carciofi alla Romana
polpette al forno con carne e zucchine
successivo
Polpette al Forno
con Carne e Zucchine

Aggiungi un Commento