Panini Morbidi ai Semi Vari

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
350 g. di Farina 00
150 g. di Manitoba
300 ml. di Acqua Tiepida
20 ml. di Olio EVO
6 g. di Lievito di Birra
5 g. di Zucchero
7 g. di Sale
q.b. di Latte
q.b. di Semi di Sesamo, Papavero, Zucca

Memorizza questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Panini Morbidi ai Semi Vari

Ricetta:
  • Vegano
Cucina:

Panini Morbidi ai Semi Vari

  • 40 min
  • Persone 16
  • Facile

Ingredienti

Descrizione

Condividi
Condividi...

I Panini Morbidi ai Semi Vari possono essere farciti a piacimento.

Ottimi come aperitivo e in altre misure anche da buffet.

Questo è il piacere di panificare in casa propria: si possono fare tanti formati di pane e dare spazio alla fantasia.

Con un po’ di esperienza si può arrivare ad inventarsi dei panificati mai fatti prima, a volte nati per caso o da errori. Mai tralasciare cosa insegnano gli errori.

Sofficemente piacevoli i panini morbidi ai semi vari possono essere un’ottima alternativa al “solito” pane.

Tempistiche:

Dal momento che si comincia i panini sono pronti dopo circa 6 ore, lievitazioni comprese.

Costi:

Il costo è veramente bassissimo. Alla portata di tutti.

Consigli:

I panini morbidi si possono congelare e, una volta scongelati (circa 1 ora), se messi in forno a 70/80 gradi per 15 minuti diventano fantastici.

Condividi...

Passaggi

1
Fatto

Scaldate l'acqua in un pentolino giusto da farla diventare tiepida (d'estate va bene anche a temperatura ambiente) e in una ciotolina sciogliete con poca acqua il lievito e lo zucchero.

2
Fatto

In una ciotola più grande versate le farine facendo una fontana, al centro di questa mettete il lievito sciolto, l'olio e un po' di acqua.

3
Fatto

Cominciate a impastare con una forchetta aggiungendo la restante acqua un po' alla volta partendo dal centro.

4
Fatto

Quando avete finito l'acqua e il composto ha cominciato a prendere consistenza aggiungete il sale.

5
Fatto

Ad un certo punto dovete impastare a mano trasferendo l'impasto su un piano di lavoro infarinato.

6
Fatto
3 ore

Impastate bene fino a ottenere una palla che posizionerete all'interno della ciotola di prima, copritela con un canovaccio e mettetela in forno sui 30 gradi (può essere sufficiente la sola luce accesa o, come detto prima d'estate non serve) fino a quando non raddoppia di volume. Potrebbero volerci dalle 2 alle 3 ore.

7
Fatto

Passato questo tempo l'impasto è raddoppiato.

8
Fatto

A conti fatti l'impasto dovrebbe pesare poco più di 800 grammi e visto che i panini in ricetta sono da 50 grammi cercate di dividere bene il peso in modo che diviso 16 vengano tutti uguali.
N.B. Se volete fare panini di pezzature differenti non dovete fare altro che dividerli come volete, l'importante è che siano uguali.

9
Fatto

Prendete ogni pezzetto di impasto pesato e rivoltatelo con due mani più volte su sé stesso chiudendolo più volte centralmente verso il basso.

10
Fatto
2 ore

Disponete i vostri panini su una teglia con carta da forno ben distanziati tra loro anche perché facilmente arriveranno a toccarsi durante una nuova lievitazioni di due ore, copriteli con un canovaccio e metteteli nel forno come in una fase precedente.

11
Fatto

Spennellate i panini col latte.

12
Fatto

Decorate i panini coi semi che più preferite. Potete usare semi di sesamo, semi di papavero, semi di zucca oppure non usare affatto i semi. Come preferite.

13
Fatto
20 min

È arrivato il momento della cottura. Preriscaldate il forno statico a 180 gradi, 170 gradi ventilato oppure seguite i consigli di questo articolo. La cottura dovrebbe durare dai 20 ai 25 minuti circa.
Una volta sfornati lasciateli raffreddare coperti in modo che mantengano umidità.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa questo form per scriverne una
sarde in saor
precedente
Sarde in Saor
filone rustico fatto in casa
successivo
Filone Rustico fatto in casa
sarde in saor
previous
Sarde in Saor
filone rustico fatto in casa
successivo
Filone Rustico fatto in casa

Aggiungi un Commento