Tartare di Manzo Classica

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
350 g. di Controfiletto di Manzo
1 Cucchiaino di Moutarde à l'ancienne
1 Cucchiaino da Caffè di Senape Gialla in Semi
1 Cucchiaino da Caffè di Salsa Worcestershire
q.b. di Sale
q.b. di Pepe
q.b. di Olio EVO (facoltativo)
2 Tuorli d'uovo
Qualche goccia di Limone

Memorizza questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Tartare di Manzo Classica

Ricetta:
  • Senza Glutine
Cucina:

Tartare di Manzo Classica

  • 30 min
  • Persone 2
  • Facile

Ingredienti

Descrizione

Condividi
Condividi...

La Tartare di Manzo Classica è indubbiamente una preparazione di origine francese.

Considerando che tutti gli ingredienti andranno consumati crudi è molto importante che la loro provenienza sia certa.

La carne deve essere garantita dal vostro macellaio di fiducia e le uova sarebbe meglio prenderle direttamente dal contadino che ha le galline e sa cosa mangiano.

Purtroppo quando si parla di alimenti crudi l’intossicazione alimentare è sempre dietro l’angolo ed è meglio scongiurarla il più possibile.

Dopo questo doveroso preambolo non resta che dire che questo piatto è assolutamente fantastico.

Preparazione: Veloce
Cottura: Nessuna
Difficoltà: Bassa
Costo: Medio/Alto

Video Tutorial:

Condividi...

Passaggi

1
Fatto

Prendete un trancio di controfiletto di manzo (anche la fesa va bene), l’importante è che sia stato tagliato apposta per voi dal macellaio. Ricordate che la carne va mangiata cruda.

2
Fatto

Cominciate ad affettare la carne a striscioline sottili.

3
Fatto

Poi, sempre rigorosamente a coltello, fate dei pezzettini sempre più piccoli. La carne macinata va bene per fare gli Hamburger.

4
Fatto

Riponete la tartare in una ciotola abbastanza capiente.

5
Fatto

Aggiungete un cucchiaino di Moutarde à l’ancienne (senape all’antica). Questa salsa è molto forte ed è meglio non esagerare.

6
Fatto

Anche se i semi di senape gialla fanno già parte della Moutarde à l’ancienne se ne possono aggiungere altri.

7
Fatto

Un cucchiaino da caffè scarso di salsa worcestershire ricordando che anche questa è molto forte.

8
Fatto

Un pizzico di sale, ma solo se la carne è molto fresca e frollata bene se no agevolerebbe la fuoriuscita di liquidi ed in quel caso sarebbe meglio mettere il sale direttamente sul piatto di portata.

9
Fatto

Una macinata di pepe (facoltativa).

10
Fatto

Un giro di olio EVO. L’olio non sarebbe necessario ma se ce l’avete molto buono non guasta.

11
Fatto

Amalgamate bene il condimento alla carne.

12
Fatto

Coprite con la pellicola trasparente e mettete la tartare in frigorifero in modo da assestare tutti i sapori.

13
Fatto

Sul piatto di portata sistemate la tartare come più vi piace: se volete un po’ di rusticità posizionatela a mano, se no usate un coppa pasta. Fate anche un leggero incavo al centro per accogliere il tuorlo.

14
Fatto

Se non volete rischiare che il tuorlo si rompa si consiglia di rompere l’uovo in una ciotolina e separarlo dall’albume usando le mani. L’albume scivolerà tra le dita e il tuorlo rimarrà integro.

15
Fatto

Posizionate sul piatto anche una fettina di limone per poterne usare qualche goccia ma solo sulla carne.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa questo form per scriverne una
salsa chimichurri
precedente
Salsa Chimichurri
cannolicchi gratinati al forno
successivo
Cannolicchi Gratinati al Forno
salsa chimichurri
previous
Salsa Chimichurri
cannolicchi gratinati al forno
successivo
Cannolicchi Gratinati al Forno

Aggiungi un Commento