Tortilla de Patatas

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 g. di Patate
200 g. di Cipolla Bianca
8 Uova
100 ml. di Olio EVO
q.b. di Sale
q.b. di Pepe

Memorizza questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Tortilla de Patatas

Ricetta:
  • Senza Glutine
  • Vegetariano
Cucina:

Tortilla de Patatas

  • 40 min
  • Persone 4
  • Media

Ingredienti

Descrizione

Condividi
Condividi...

La Tortilla de Patatas è una pietanza tipicamente spagnola.

Il suo nome tradotto significa semplicemente “torta di patate” ed in effetti la sua forma tipica è quella di una torta.

Anche se nella ricetta è prevista una discreta quantità di olio la Tortilla non deve risultare unta, anzi, proprio il contrario.

Ottima come spezza fame o merenda, in realtà ci si può anche pranzare perché è molto sostanziosa.

Fare in casa la tortilla de patatas non è difficile se si seguono le sue regole.

Tempistiche:

Considerando il tempo che ci vuole per far scolare l’olio dal momento che iniziate ci vorranno circa 2 ore.

Condividi...

Passaggi

1
Fatto

Tagliate finemente la cipolla bianca e le patate a cubetti pressappoco della stessa misura.

2
Fatto

In una padella di Ø 24 (perfetta per questo dosaggio) mettete olio a scaldare a fiamma bassa insieme alla cipolla poi coprite. La cipolla non deve soffriggere ma perdere consistenza delicatamente.

3
Fatto

Aggiungere le patate e fate stufare il tutto sempre col coperchio.

4
Fatto

Quando le patate si saranno ammorbidite potete spegnere il fuoco.

5
Fatto

Ora bisogna eliminare olio senza rovinare la forma delle patate quindi lasciate scolare senza fretta. Anche un’ora o più.
Potere usare un setaccio o un colino con una ciotola sotto per raccogliere l'olio.
Tutta questa preparazione si può fare anche con largo anticipo.

6
Fatto

Rompete le uova in una ciotola ampia.

7
Fatto

Sbattetele con una forchetta o con una frusta poi aggiungete le patate e le cipolle ormai prive di olio.

8
Fatto

Usate la stessa padella di prima, che è rimasta leggermente unta, e versate il composto, salate e pepate poi, sempre a fiamma molto bassa coprite. Questo serve per far sì che la tortilla cuocia leggermente anche sopra.
Durante questa fase potete rompere il fondo della tortilla con una spatolina e rimescolarla delicatamente sempre per uniformare la cottura. Non abbiate fretta.

9
Fatto

Constatate il grado di cottura sottostante e quando anche sopra ha preso un po’ di consistenza giratela.
Per girarla usate un piatto leggermente più piccolo della padella: questo deve andare a contatto con la tortilla, in questo modo potete girare la padella più semplicemente poi fate scivolare la tortilla per continuare la cottura.

10
Fatto

Fate cuocere anche l’altro lato poi girate nuovamente e alzate la fiamma in modo da creare la crosticina. Potete continuare a girare per rendere il colore uguale su entrambi i lati.
La tortilla si può servire o calda o fredda, indistintamente.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa questo form per scriverne una
aglio olio e peperoncino alla beccafico
precedente
Aglio Olio e Peperoncino alla Beccafico
dolce al mascarpone con amaretti
successivo
Crema al Mascarpone con Amaretti
aglio olio e peperoncino alla beccafico
previous
Aglio Olio e Peperoncino alla Beccafico
dolce al mascarpone con amaretti
successivo
Crema al Mascarpone con Amaretti

Aggiungi un Commento